Outcast

pubblicato il 24/09/2015 in Recensione, Retro
di m4ddok

Ci sto rimettendo mano proprio in questi giorni nella sua versione 1.1, veramente ottima per riscoprire questo piccolo capolavoro. È indubbio dire che: -Grafica: nel 1999 era davvero da sogno, capace anche con tutti i limiti del caso di evocare spettacolari paesaggi, aveva già ai tempi ombre dinamiche ed un rudimentale sistema di riflesso sull’acqua (pixelshader) e gestiva un openworld, anzi più openworld visto che il mondo di Adelpha è suddiviso in molte regioni, pieno di elementi curvi (vertexshader), qualcosa di avveniristico. Pensate che all’epoca questa grafica era così “pesante” da costringere un downgrade di risoluzione, ebbene sì, Outcast si […]

Valiant Hearts: The Great War

pubblicato il 06/04/2015 in Recensione
di m4ddok

Titolo pubblicato sotto Ubisoft ma dall’anima indie, si tratta di un misto tra un puzzle game ed un platform coronato da una splendida, interessante, realistica e struggente trama, seppur di fantasia. Quattro persone intrecciano le loro vicende durante la 1a Guerra Mondiale, il gioco l’attraversa dall’inizio fino a quasi la sua fine ed aggiunge ad un gameplay piacevole e mai frustrante una grafica deliziosa con una sfilza di note enciclopediche attendibilissime nonchè mai pedanti, anzi interessantissime anche nell’essere cercate sottoforma di oggetti sparsi nei meravigliosi scenari. il 9 è giustificato solo perchè il gioco non è eccessivamente lungo e fa […]

Gone Home

pubblicato il 05/01/2014 in News, Recensione
di m4ddok

UPDATE: potete scaricarla gratuitamente sul sito ufficiale al seguente link, troverete i download per le rispettive piattaforme Windows, Linux e Mac. UPDATE 2: Affrettatevi! Sembra che Gone home rimarrà gratuito solo per questo weekend 12/11-13/11 (fonte: eurogamer). Gone Home è un esperimento narrativo accattivante, ma sinceramente, nonostante i grossi voti azzardati su più testate specializzate, non credo valga i 18€ del prezzo su steam. Trama fuori dagli schemi, personaggi “virtuali” nel vero senso della parola, infatti non ne vedremo mai alcuno, ma ne intuiremo personalità e storie di vita attraverso documenti di tutti i tipi, dattiloscritti, attestati, lettere, diari segreti. […]

Login to WordPress